I migliori tablet

I migliori tablet
CategoriaIl nostro parereDescrizioneAcquista oraDettagliRecensioni
Primo prezzoCompleto e accessibileTablet 10 Pollici - Toscido Android 9.0, Quad core, 4G LTE Dual Sim, Memoria da 64 Gb, 4 Gb di RAM, WiFi/Bluetooth/ GPS/OTG, Suono Stereo con Doppio Altoparlante, colore
grigio
- ultimo Android 9.0 pie per maggiore fluidità
- processore quad core + 4 Gb RAM per velocità di calcolo
- schermo curvo temprato 2,5D resistente a graffi e molto luminoso
- 2 slot per SIM 4G LTE Band
- 2 altoparlanti e suono stereo surround
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Tablet AndroidOttima opzione per uso Wi-FiHuawei Mediapad T5 10 Tablet LTE con Display Full HD, 1920 x 1200 da 10.1" in 16:10, Processore da 2.3 GHz, Memoria RAM da 4 Gb, Memoria Interna da 64 Gb, Nero- display da 10.1” in 16:10 con risoluzione 1920 x 1200 e 224 ppi
- altoparlanti stereo con huawei histen, suono profondo e stratificato
- design leggero, comodo ed elegante
- processore octa-core con frequenza massima di 2,36ghz per prestazioni elevatissime
- kid corner con app innovative per bambini
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Tablet IOSUn marchio una garanziaNuovo Apple iPad 10,2", Wi-Fi + Cellular, Memoria da 128 Gb - Grigio Siderale- Display Retina da 10,2"
- Chip A10 Fusion
- Touch ID
- Apple Pay
- fotocamera posteriore da 8MP
- fotocamera anteriore FaceTime HD da 1,2MP
- altoparlanti stereo
- Wi-Fi 802.11ac e reti cellulari 4G LTE - fino a 10 ore di autonomia
5 out of 5 stars (5 / 5)
Tablet windowsTutta la flessibilità di Windows a portata di manoMicrosoft Surface Pro 7, Core i5, RAM 8 Gb, SSD 128 Gb, Platinum- dotato dell'ultimo processore intel core di ottava generazione
- batteria che dura tutto il giorno
- 2 colori, platino o nero brillante
- possibilità di aggiungere cover con tasti signature
- tecnologia schermo a led
- versione completa di Windows 10 Home
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Convertibile 2 in 1Versatilità con la consueta qualità HPHP - PC Pavilion x360 14-CD0015NL PC Convertibile, Intel Pentium Gold 4415U, 8 Gb RAM, 128 Gb SSD, Audio B&O PLAY - Argento Naturale- Penna Stilo Attiva inclusa
- Intel Pentium Gold 4415U
- 2,3 GHz, 2 MB di cache
- 2 core
8 GB di SDRAM DDR4-2133 (1 x 8 Gb)
- velocità di trasferimento fino a 2133 MT/s.
- display 14” HD SVA micro-edge multitouch edge-to-edge con retroilluminazione WLED (1366 x 768)
- 128 Gb PCIe NVMe M.2 SSD
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Scegliere il tablet migliore

Cerchiamo di capire di seguito quali siano i migliori tablet. Sono passati molti anni da quando, ormai nel 2010, Apple lanciava sul mercato il suo i-pad, prodotto destinato a costruire la fortuna dei tablet, dispositivi che già esistevano sul mercato ma che reinventati per un uso sostanzialmente touch, andavano a creare una nuova fortunata categoria di dispositivi digitali.

La storia

I tablet hanno saputo nel tempo ritagliarsi un mercato a se, e sono divenuti per molti uno strumento indispensabile di lavoro, di studio e di svago. Probabilmente un tablet non si potrà mai sostituire ad un notebook o a un computer desktop

E’ pur vero che la velocità con cui hanno saputo evolversi ne ha incrementato le prestazioni in modo esponenziale, per capacità di memoria e di calcolo, con una flessibilità di utilizzo veramente unica.

I tablet di prima generazione erano sviluppati su di una architettura Intel x86 e generalmente lavoravano con un sistema operativo per PC, generalmente Windows XP tablet PC edition, con scarsa capacità di connettività, se non per mezzo di chiavette esterne.

I tablet di seconda generazione hanno avuto generalmente una derivazione dal mondo degli smartphone, con microprocessori basati su architettura ARM e sistemi operativi come IOS, sviluppato da Apple, Android, sviluppato da Google, QNX, da Blackberry ed altri.

Questi tablet di seconda generazione presentano una minore interconnettività con i PC rispetto a quelli di prima generazione ma una maggiore funzionalità nell’accedere alle reti WiFi e mobile.

I tablet di terza generazione presentano un po’ i vantaggi di entrambe le generazioni precedenti, con porte in grado di collegarsi all’ambiente esterno ed accessori, come tastiere di buona qualità, in grado di renderli sostituibili sia ai tablet che ai notebook.

Un ottimo esempio di questa tipologia è sicuramente il Surface di Microsoft. Molti tablet di questa categoria lavorano oggi con Windows 10.

Quali sono le caratteristiche che deve avere il tablet migliore?

Diciamo subito che è difficile se non impossibile individuare quale possa essere il migliore tablet in senso assoluto.

La scelta va quindi orientata in base alle esigenze personali, che possono variare da soggetto a soggetto e in base all’utilizzo che se ne deve o vuole fare.

Ci sono però una serie di parametri che possono aiutarci a realizzare una selezione e quindi ad orientare la scelta. Tra questi sicuramente vanno presi in esame i seguenti:

Le dimensioni dello schermo

Le dimensioni standard per i tablet sono 7’’, 8’’ e 10’’, ma vi sono anche tablet di dimensioni superiori, alcuni di questi, i cosiddetti “convertibili” dotati di supporti-tastiera in grado di renderli del tutto sostituibili ad un notebook.

La scelta delle dimensioni può essere fatta in base all’impiego prevalente. Se l’utilizzo principale si farà in mobilità, è certamente preferibile la scelta di un dispositivo più piccolo, anche se la fruizione di contenuti multimediali risulterà meno gradevole e la tastiera a video per la scrittura dei testi sarà necessariamente più piccola.

Viceversa, uno schermo più grande, permetterà la visione di video o gallerie di immagini, permetterà di scrivere più agevolmente, ma determinerà per contro un ingombro maggiore e quindi minore maneggevolezza.

E’ ovvio che dovremo scegliere i migliori tablet in base alle dimensioni ma anche in base al peso, anche se alla determinazione del peso totale del mio tablet concorreranno anche altri fattori riguardanti l’hardware, come il tipo di display, il processore, etc. In linea di massima possiamo dire che un tablet da 10’’ dovrebbe attestarsi intorno ai 500 grammi.

La risoluzione

Oltre alla dimensione, riveste un ruolo particolarmente importante quello del numero o della densità di pixels. Per applicazioni basate su contenuti multimediali (video, grafica, gaming) è bene orientarsi su schermi full HD (1980 x 1080p), per gli altri utilizzi ci si potrà accontentare di una risoluzione di 1280 x 800 p, molto diffusi sul mercato, o anche 1024 x 600 p, disponibili per modelli di fascia bassa o di dimensioni inferiori.

E’ bene ricordare che i modelli alto di gamma offrono oggi display 4k.

Le tecnologie più utilizzate per i display sono la LCD IPS o Super AMOLED. I primi presentano un ottimo angolo di visione, una ampia gamma di colori e buoni tempi di risposta.

La tecnologia AMOLED, più recente, presenta caratteristiche simili a quella IPS ma con tempi di risposta più rapidi, dimensioni più ridotte e quindi peso più contenuto, il tutto accompagnato da consumi decisamente inferiori.

La connettività

Dovremo valutare quali siano i migliori tablet anche in base alla connettività.

Se non si hanno grandi esigenze di mobilità, o per esempio per l’utilizzo destinato ai minori, ci si potrà orientare a dispositivi dotati di connettività WiFi, single o dual band, che consentiranno di navigare con una rete casalinga o pubblica.

Se invece si prevede un utilizzo principale in mobilità, bisognerà invece scegliere modelli dotati di SIM.

Tra questi si potrà scegliere una connettività 3G/LTE, o 4G per navigare a velocità superiori o se si cerca la massima prestazione, i più moderni tablet con supporto LTE di categoria 6 o superiore. Chiaramente queste device risulteranno più costose e più pesanti delle prime.

L’hardware

Ovvero le caratteristiche che nel complesso riguardano la RAM, la memoria interna e la CPU (il processore).

La RAM

La RAM è concettualmente identica a quella dei cugini notebook e PC, ed offre uno spazio di scrittura e lettura per i dati necessari a svolgere le operazioni di calcolo.

Una RAM maggiore permetterà la gestione contemporanea di un numero maggiore di applicazioni in multitasking.

Si parte da 1GB per arrivare generalmente agli 8GB per i modelli più performanti e chiaramente maggiore sarà la RAM maggiore sarà la capacità di calcolo.

Relativamente a questo argomento non esistono i migliori tablet in senso assoluto, in quanto la gestione della RAM è differente in base al sistema operativo utilizzato, generalmente tablet IOS può avere una RAM inferiore a uno Android e quest’ultimo ad uno Windows avendo tutti e tre prestazioni equivalenti.

La Memoria

Normalmente nei tablet non si trova né la HDD né la SSD tradizionali dei computer portatili ma delle memorie flash molto piccole e leggere, che possono essere fisse o espandibili con schede SD.

Queste memorie si trovano comunemente nella capacità tra gli 8 e i 64GB. La scelta ideale dovrebbe trovarsi nell’intervallo tra i 16 e i 32GB, meglio con possibilità di espansione, soprattutto se si vogliono archiviare files di grandi dimensioni come foto e video.

Il processore

I processori dei tablet moderni si differenziano da quelli usati nei computer desktop e notebook in quanto presentano dimensioni e pesi più contenuti ma minori velocità. Possono essere dual o quad core (octa core per i modelli più recenti e costosi).

Se il tablet sarà utilizzato principalmente per la navigazione e gli appunti, si potrà optare per un modello con minore velocità.

Se l’utilizzo prevalente sarà la fruizione di contenuti multimediali, il gaming o l’utilizzo di applicazioni complesse, bisognerà optare per modelli dotati di una velocità di 2 GHz o superiori.

Le porte

Una delle caratteristiche accessorie è la presenza di porte.

Generalmente i tablet Apple presentano la sola porta lightning, che richiede l’utilizzo di adattatori per operazioni diverse dalla ricarica o l’utilizzo delle cuffie, i tablet Android e Windows presentano generalmente più porte come le micro e mini USB o HDMI che consentono la connessione agevole con altri apparati.

La batteria

Altro criterio importante di scelta è la durata della batteria.

La potenza della batteria non è però un valore che ci consente da solo di determinarne la durata, in quanto essa dipende anche da altri fattori hardware e software.

Potremo valutare quali siano i migliori tablet non solamente in base alla durata della batteria ma anche per i tempi di ricarica della stessa.

La fotocamera

Sebbene normalmente chi decide di acquistare un tablet non lo faccia principalmente per un utilizzo fotografico, è sicuramente vero che può essere molto comodo disporre di una buona fotocamera.

Esistono sul mercato modelli senza fotocamera, concepiti principalmente per la lettura e scrittura di testi, altri di fascia più bassa provvisti di una sola telecamera e infine modelli dotati di due fotocamere, come la maggior parte degli smartphone disponibili oggi sul mercato, alcune anche dotate di flash.

Generalmente le telecamere posteriori sono migliori e possono arrivare fino ai 13 Megapixels, contro i 5 delle anteriori.

L’audio

Se l’utilizzo del tablet sarà dedicato alla fruizione di contenuti multimediali e al gaming, sarà ovviamente interessante considerare anche il numero e la qualità degli speakers.

Il sistema operativo

Su questo tema si rischia di mettere in gioco fattori di scelta soggettivi, gusti personali, quasi simpatie da “stadio”.

Fuori dagli scherzi, si può considerare in generale che un sistema IOS è molto affidabile, offre una grande protezione dai rischi correlati alla sicurezza online, ma è più chiuso.

Android offre la disponibilità di un numero infinito di applicazioni e maggiore flessibilità di utilizzo ma è sicuramente un sistema più aperto e per questo forse a modo suo più “vulnerabile”.

I dispositivi basati su Windows 10 offrono il vantaggio della totale compatibilità con i propri dispositivi fissi e portatili già equipaggiati con lo stesso sistema operativo.

Esistono anche tablet dual boot che possono ospitare due sistemi operativi diversi.

La marca

Per la scelta dei migliori tablet la marca può essere importante nella misura in cui essa presenti dei vantaggi in termini di distribuzione, rete di assistenza, o eventualmente di tecnologie proprietarie.

CategoriaIl nostro parereDescrizioneAcquista oraDettagliRecensioni
Primo prezzoCompleto e accessibileTablet 10 Pollici - Toscido Android 9.0, Quad core, 4G LTE Dual Sim, Memoria da 64 Gb, 4 Gb di RAM, WiFi/Bluetooth/ GPS/OTG, Suono Stereo con Doppio Altoparlante, colore
grigio
- ultimo Android 9.0 pie per maggiore fluidità
- processore quad core + 4 Gb RAM per velocità di calcolo
- schermo curvo temprato 2,5D resistente a graffi e molto luminoso
- 2 slot per SIM 4G LTE Band
- 2 altoparlanti e suono stereo surround
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Tablet AndroidOttima opzione per uso Wi-FiHuawei Mediapad T5 10 Tablet LTE con Display Full HD, 1920 x 1200 da 10.1" in 16:10, Processore da 2.3 GHz, Memoria RAM da 4 Gb, Memoria Interna da 64 Gb, Nero- display da 10.1” in 16:10 con risoluzione 1920 x 1200 e 224 ppi
- altoparlanti stereo con huawei histen, suono profondo e stratificato
- design leggero, comodo ed elegante
- processore octa-core con frequenza massima di 2,36ghz per prestazioni elevatissime
- kid corner con app innovative per bambini
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Tablet IOSUn marchio una garanziaNuovo Apple iPad 10,2", Wi-Fi + Cellular, Memoria da 128 Gb - Grigio Siderale- Display Retina da 10,2"
- Chip A10 Fusion
- Touch ID
- Apple Pay
- fotocamera posteriore da 8MP
- fotocamera anteriore FaceTime HD da 1,2MP
- altoparlanti stereo
- Wi-Fi 802.11ac e reti cellulari 4G LTE - fino a 10 ore di autonomia
5 out of 5 stars (5 / 5)
Tablet windowsTutta la flessibilità di Windows a portata di manoMicrosoft Surface Pro 7, Core i5, RAM 8 Gb, SSD 128 Gb, Platinum- dotato dell'ultimo processore intel core di ottava generazione
- batteria che dura tutto il giorno
- 2 colori, platino o nero brillante
- possibilità di aggiungere cover con tasti signature
- tecnologia schermo a led
- versione completa di Windows 10 Home
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Convertibile 2 in 1Versatilità con la consueta qualità HPHP - PC Pavilion x360 14-CD0015NL PC Convertibile, Intel Pentium Gold 4415U, 8 Gb RAM, 128 Gb SSD, Audio B&O PLAY - Argento Naturale- Penna Stilo Attiva inclusa
- Intel Pentium Gold 4415U
- 2,3 GHz, 2 MB di cache
- 2 core
8 GB di SDRAM DDR4-2133 (1 x 8 Gb)
- velocità di trasferimento fino a 2133 MT/s.
- display 14” HD SVA micro-edge multitouch edge-to-edge con retroilluminazione WLED (1366 x 768)
- 128 Gb PCIe NVMe M.2 SSD
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *