La migliore spesa online in quarantena

La migliore spesa online in quarantena

Soluzioni per la spesa a domicilio

Trovare la migliore spesa online ci permette di evitare di prendere la macchina, cercare parcheggio, scoprire di non avere le monetine per il carrello, la coda alla cassa…

Fare la spesa al supermercato all’ora di punta può non essere una esperienza così piacevole ed ecco che nascono tutta una serie di piattaforme per la spesa a domicilio, che offrono una valida alternativa per poter riempire la dispensa comodamente seduti a casa propria ma in temi di pandemia da coronavirus anche una operazione così semplice può diventare davvero complessa.

Le migliori piattaforme per la spesa online

Da tempo le più grandi catene si sono attrezzate per poter servire questo nuovo segmento di acquirenti che sempre di più, come per tutto l’e-commerce in generale, evidenzia una crescita a due cifre. Anzi, alcune ricerche dimostrano come in realtà la domanda cresca più velocemente dell’offerta.

Questo spiega come, in un momento in cui l’allontanamento sociale e il confinamento derivanti dall’epidemia di covid-19 porti una quantità enorme di persone a cercare online la soluzione per le proprie esigenze di rifornimento di generi alimentari.

I marchi che più di altri hanno saputo strutturarsi in tal senso sono certamente Esselunga, Carrefour e Coop, ma anche altri operatori generalisti hanno saputo offrire servizi di assoluta qualità, tra questi sicuramente Supermercato24 è un operatore che è stato capace di organizzare un servizio di assoluto rilievo.

Supermercato24 lavora con un modello di business basato sulla possibilità di scegliere tra diverse insegne, come Mercatò, Lidl, Gigante, etc. con il ritiro e la consegna della merce affidato ad una serie di personal shoppers. Il servizio è oramai attivo in moltissime zone in Italia.

Fare la spesa online ai tempi del coronavirus, i problemi

L’enorme afflusso di clienti generato in questi giorni su queste piattaforme ha mandato completamente in tilt il sistema. Diventa così impossibile districarsi tra siti temporaneamente non disponibili, fino addirittura a vere e proprie code online. Allo stesso modo, anche una volta riusciti a raggiungere l’eventuale carrello online, ecco che la scarsa disponibilità di prodotti e i tempi di consegna lunghissimi rendono la possibilità di completare la propria spesa un’impresa veramente ardua.

La soluzione

Una soluzione vera sicuramente non esiste e ovviamente è legata al territorio e a quale sia l’organizzazione della distribuzione alimentare nella propria area di residenza. E’ vero però che in molti casi la risposta è giunta paradossalmente dai piccoli operatori, ovvero tutta una serie di piccole realtà che in condizioni normali aveva subito l’onda d’urto della crescita dell’offerta online delle grandi insegne ma che in questo momento storico particolare ha saputo reinventarsi ed organizzarsi con la consegna a domicilio, effettuata probabilmente in modo meno sofisticato ma sicuramente efficace.

Le botteghe alimentari di vicinato che fanno consegna a domicilio

Una buona idea può essere quindi quella di rifornirsi presso i piccoli negozi di prossimità per l’approvvigionamento di tutti i prodotti freschi. Un ritorno all’era pre-supermercati che può riservare anche delle piacevoli sorprese. Così, si riscoprono i forni, le macellerie, i verdurieri, i fruttivendoli e ci si può anche accorgere che alla fine si risparmia, perché se anche alcuni prodotti hanno un costo superiore a quello dei supermercati, magari si è portati di meno ad acquistare il superfluo e la qualità e la freschezza possono essere a volte anche superiori. Molte botteghe di vicinato non disporranno dei più moderni siti per completare gli ordini online, ma saranno sicuramente in grado di raccogliere gli ordini via e-mail, telefonata o anche whatsapp. Per trovare un elenco di attività nel tuo territorio sarà sufficiente una semplice ricerca online. Molte volte associazioni di commercianti quali la Confcommercio o la Confesercenti tengono aggiornate online delle liste di negozi attivi nella consegna a domicilio di prodotti alimentari. Un buon punto di partenza per le tue ricerche.

I prodotti a lunga conservazione, dove trovarli

A questo punto potremo cercare quindi un fornitore per tutti quei prodotti a lunga conservazione, siano essi alimentari o non, come scatolame, olio, aceto, sale, zucchero, farine, cereali, biscotti, pasta e riso, prodotti da forno, latte, acqua, succhi di frutta, bevande gassate, vino e alcolici, thè, caffè, ma anche prodotti per la pulizia e disinfettanti, in questo periodo alcool, amuchina, dispositivi di protezione individuale, guanti in lattice di gomma e mascherine, detergenti, saponi, prodotti per la cura personale, etc.

In questa direzione una scelta che offre una offerta completa di prodotti con un servizio di qualità e tempi di consegna ridotti in tutta Italia risulta essere Amazon, ed in particolare il servizio Amazon Pantry.

Il servizio è molto semplice e si basa sulla possibilità di comporre delle confezioni miste di prodotti assortiti e di potere in questo modo ottenere dei considerevoli risparmi. Il nostro consiglio è quello di concentrare il più possibile gli acquisti perché se da un lato è vero che i tempi di consegna risultano sempre tempestivi è però anche vero che in questo periodo possono sopraggiungere problemi di stock e anche gli operatori che lavorano per garantire la preparazione degli ordini e le consegne devono rispettare le prescrizioni di sicurezza e tutto ciò potrebbe rallentare sensibilmente i tempi.

Inoltre per motivi di sicurezza, meno persone si incontrano meglio è e se in più si vuole sanificare le superfici delle confezioni al ricevimento della merce, appare chiaro che concentrare gli acquisti favorirà la riduzione del tempo di esposizione ad eventuali rischi.

Le categorie di prodotti per la tua spesa online

A questo punto occorre pensare a quali siano le categorie di prodotto utili per tenere rifornita la nostra dispensa ma a questo ha già pensato il servizio dividendo gli stessi nelle seguenti categorie: alimentari e bevande, cura della casa, cura e bellezza, prima infanzia e cibo per animali.

Per tutte queste categorie bisognerà fare attenzione a selezionare attentamente i fornitori ma in generale si potranno trovare sulla piattaforma sia i grandi marchi generalisti, sia marche più di nicchia, in grado di soddisfare sia chi cerca il prezzo, sia chi predilige la qualità, sia chi ha fatto scelte di consumo consapevoli rispetto al contenimento dell’inquinamento e della protezione dell’ambiente, ma anche chi per scelta di orientamento alimentare o per necessità di salute dovrà selezionare od evitare i prodotti acquistati, categorie tra le quali possono esserci i vegetariani, i vegani o gli intolleranti a glutine, lattosio, etc.

Bisognerà fare attenzione alla disponibilità dei prodotti, ai tempi di consegna e confrontare bene i prezzi in rapporto alla quantità. In questo la piattaforma offre per tutti gli articoli la possibilità di calcolare il costo unitario del prodotto, rispetto all’unità di misura sia questa espressa in kilogrammi, in litri, etc.

Un esempio di spesa tipo potrà quindi essere composta in questo modo:

La lista della spesa a domicilio

Un sostituto del pane, quale ad esempio le fette di segale croccante Wasa, o crackers senza glutine Schär per gli intolleranti.

Un buon sostituto della pasta può essere il risotto pronto della Risotteria Knorr, ottima soluzione per un pranzo veloce preparato anche in microonde.

Sempre per gli intolleranti segnaliamo la farina senza glutine Schär che è ottima anche per chi non ha allergie.

Grazie a questa situazione abbiamo potuto scoprire anche la nuova acqua minerale naturale Levissima + pro-power, 0 calorie e zuccheri e arricchita con potassio, zinco o magnesio.

Per i prodotti da forno segnaliamo i biscotti del Mulino Bianco Nascondini, che piaceranno soprattutto ai golosi del cioccolato o i Schär Cereal Bisco, per chi è intollerante al glutine.

Per condire la pasta ottima la passata Star Pummarò.

Per quanto riguarda lo scatolame non può mancare il tonno. Una buona scelta ci è sembrato il tonno Rio Mare qualità pinne gialle, nella pratica confezione da 7 lattine da 80g.

Per un tocco di dolcezza, ottimo per coccolarsi in questi momenti difficili, la nostra scelta è andata sull’ottima crema spalmabile di cacao, nocciole e granella di biscotto Pan di Stelle. Da provare!

Per finire ci ha sorpreso positivamente il Pellini Caffè Moka N° 42 Tradizionale, che gode di ottime recensioni, il Pellini Caffè, Espresso Pellini Luxury Coffee Supremo, Compatibili Nespresso e il Caffè Borbone Capsula Caffè Don Carlo Miscela Nera – Confezione da 50 Capsule – Compatibili con macchine a marchio Lavazza®* A Modo Mio®*.

Per quanto riguarda la cura della casa, prodotti immancabili sono la candeggina ACE WC gel, il Winni’s Naturel Detergente Piatti Concentrato Ecoricarica Lime il Winni’s natural detersivo lavatrice, la carta in rotoli Regina, oltre che all’additivo Napisan igienizzante per il bucato. Senza dimenticare i sacchetti per il pattume Domopack, immancabili.

Per quanto riguarda la cura della persona abbiamo provato il Colgate protezione carie e la Regina Carta Igienica Cartacamomilla – Pacco da 4 Rotoli, prodotto che è diventato introvabile anche in molti supermercati.

Per l’infanzia, abbiamo trovato i pannolini Pampers 1, 2, 3 e 4 , ma ve ne sono altri tra cui scegliere.

Comodissima anche la confezione Mellin Omogeneizzato Pollo – Confezione da 12 Vasetti x 80 g così come il buonissimo Mellin Nettare Mela – 24 Vasetti da 125 ml. Per i nostri piccoli animali, il nostro cane ha adorato i Cesar Scelta dello Chef Pollo alla Griglia con Riso Integrale e Verdure, Cibo per Cane – 14 Vaschette e i PEDIGREE Dentastix, mentre i gatti adoreranno certamente i pranzi Sheba Selezione in Salsa con Tenero Vitello & Tacchino e i Purina Felix Party Mix Snack.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *